Browsing "sfoghi"
Mar 12, 2015 - sfoghi    No Comments

Com’é straordinaria la vita – Dolcenera

Così…per ricordarci

quanto é straordinaria la vita…

Grazie Dolcenera,

potente  voce in cerca

di nuove canzoni da cantare

con passione ed energia.

” Com’é straordinaria la vita “

by

Dolcenera

Ci sono momenti che passano in fretta
e il tempo che vola sa di sigaretta
Ci sono momenti che pensi alla vita
ed altri in cui credi che è proprio finita

E ti viene da vivere
e ti viene da piangere
e ti viene da prendere un treno
andare affanculo e lasciare tutto com’è

Che qui non è facile
e ti senti fragile
eh qui dove tutto quello che conta è quello che senti
e sentire com’è, sentire com’è?

Com’è straordinaria la vita
com’è, coi suoi segreti, i sorrisi, gli inganni
Com’è straordinaria la vita
che un giorno ti senti come in un sogno
e poi ti ritrovi all’inferno
Com’è straordinaria la vita
che non si ferma mai
si! Non si ferma mai!

E ti viene da vivere
e ti viene da credere
e ti viene da provarci ancora
continuare a lottare e dare il meglio di te

Che qui non è facile
e ti senti fragile
eh qui dove tutto quello che conta è quello che senti
e sentire com’è, sentire com’è?

Com’è straordinaria la vita
com’è che ti fa credere, amare e gridare
Com’è straordinaria la vita
che non si ferma mai
si! Non si ferma mai!

Eh eh eh
eh eh eh

Com’è straordinaria la vita
che un giorno ti senti come in un sogno
e poi ti ritrovi all’inferno
Com’è straordinaria la vita
che non si ferma mai
si! Non si ferma mai!

E mi viene da ridere
e mi viene da vivere!

https://www.youtube.com/watch?v=wCIeNdzgjAA
Set 26, 2012 - sfoghi    No Comments

VITE FRENETICHE E PESSIMISMO COSMICO

Scrivo in verde perché “me gusta mucho” e dona speranza.

Si respira nell’aria una paura generale di quello che verrà, di quello che succede ora, di ciò che “gli esperti” di qualsiasi campo ci dicono e ci vogliono far credere.

E’ possibile uscire da questo guazzabuglio ? No.

E’ possibile prevedere il futuro? No. ( Senza offesa per i sensitivi eh? )

E possibile smettere di correre, urlare, essere ansiosi e pessimisti? Sì.

E’ possibile essere costruttivi, ottimisti, positivi ( guardare sempre il risvolto della medaglia ), far buon viso a cattivo gioco?

Sì.

La vita continua, va vissuta comunque e nel miglior modo possibile. Domanda? Ai tempi di guerra….e non parlo solo delle di quelle mondiali. Mi riferisco anche a quelle precedenti, ai periodi storici oscuri, decadenti e minacciosi. I bambini nascevano, gli uomini morivano in guerra, le donne venivano fatte prigionere ecc. Abbiamo ( il genere umano ) superato battaglie economiche difficili, rivoluzioni culturali e sociali di grande portata, debellato malattie deturpanti, inventato strumenti ed oggetti impensabili, solcato mari inesplorati e scoperto pianeti lontanissimi e Dio solo sa cosa c’é là nell’universo. La luna non ha  mai smesso di brillare, i bambini nascevano e crescevano sotto le bombe, dico, nei rifugi. Mia nonna mi ha raccontato varie sue esperienze e gliene sono grata, non erano scritte sui libri, le ha vissute veramente. E’ cresciuta, si é innamorata, si é creata una famiglia e ha vissuto fino a novantuedueanni, con una calma ed una consapevolezza invidiabili, con il sorriso sulle labbra, la battuta pronta e la voglia di andare a ballare nelle balere come quando era giovane.

Bisogna saper vivere bene, accontentarsi di ciò che si ha, sorridere ad un bimbo che gioca, sedersi di fronte ad un tramonto e respirare tutto il rosso che c’é per cinque minuti.

Accettare un regalo inaspettato, un’amore dietro l’angolo, una richiesta d’aiuto, pazientare difronte ad un’attesa, accettare i cambiamenti ed essere pronti a reagire. La natura umana ci ha dato gli strumenti, usiamoli. Non critichiamo e basta, proponiamo soluzioni. Non piagniucoliamo, cerchiamo alternative. Non lasciamo che i problemi ci tolgano il gusto della vita, non  diventiamo schiavi della pigrizia mentale e fisica. Si perdono così occasioni infinite di goie quotidiane, piccole ma enormemente appaganti. Ci vogliono tristi, pigri, ingnoranti ( nel senso di non sapere ) e schiavi dell’ipocrisia. Vi consiglo di guardare il film per bambini “Walli.E”. Non voglio assolutamente diventare così…e farò del mio meglio perché ciò non accada.

E’ dai piccoli gesti che si raggiungono i grandi cambiamenti.

Passo e chiudo.

 

 

 

Set 17, 2012 - sfoghi    No Comments

SETTEMBRE

settembre.jpgSettembre ci regala spesso splendidi paesaggi da gustare in aperta campagna oppure in montagna.

Quest’anno si è rivelato particolarmente magnanimo, creando angoli colorati, caldi, così terrestri…

Si diverte ad accostare il giallo ocra delle foglie con il rosso bruno della terra, il viola scuro delle prugne contro l’azzurro vivo del cielo; non eccede in eccentricità, è sobrio ed intenso il suo gusto, avvolge tutto in un’atmosfera tiepida, a più sfumature che resistono al freddo che si sta avvicinando. Settembre è nostalgico, ispira i solitari, i romantici, i pittori e gli scrittori, trasmette calma, quasi tristezza, ma rasserena gli inquieti. E’ un mese ricco di novità permette di riprendere fiato dopo le vacanze per affrontare il lungo inverno.

Apr 25, 2012 - sfoghi    No Comments

VERDE D’APRILE

APRILE,VERDE,FOGLIE,RINASCITA,

Corro lungo le strade,

il verde invade ogni dove,

campagne luminose, rigogliose,corpose,

si può dire?

Sì, si può, anche polpose, perché é ciò che mi hanno trasmesso le immagini oltre i vetri delle case, ovunque il mio sguardo si posa, verde é.

Tonalità diverse, ma intense, chiari e scuri dipingono il cielo di questo mese, tra le nuvole che si inseguono veloci nell’azzurro e il rosso della terra.

Apr 10, 2012 - sfoghi    2 Comments

ESPRESSIONI DI FELICITA’ TA’ TA’ TA’

La felicità interiore, quella che ti scoppia dentro, quella che ti scompiglia il sangue, che ti fa ridere ed urlare fuoriesce in qualche modo…ecco ciò che la felicità….fa fare a me…anche adesso che sono cresciuta…

GOIOA,SALTARE,CORRERE,RIDERE,TUFFARSIGOIOA,SALTARE,CORRERE,RIDERE,TUFFARSIGOIOA,SALTARE,CORRERE,RIDERE,TUFFARSI

quali sono le vostre espressioni di gioia?

 

Pagine:1234»