Mar 19, 2021 - libero scrivere    No Comments

Festa del papà

20210306_174255

Oggi papi ce ne andiamo a Firenze,

un viaggio in macchina e mentre la radio

passa le canzoni del momento, tu mi racconti di Leonardo e

Michelangelo, quei geni indiscussi dell’ingegno umano,

che tu ammiri ed elogi con fervore, con passione, con ammirazione.

E trasmetti a me questi tuoi forti sentimenti, quei forti sentimenti che mi accompagnano sempre, e che,

spesso non vengono compresi , ma che fanno parte di me e fanno di me la persona che sono.

Ci soffermiamo un momento sul Ponte Vecchio ad osservare i riflessi delle case nell’acqua,

tu sorridi silenzioso e mi inciti a scattare una foto, ad immortalare quel magnifico quadro della natura.

E così feci, e lo faccio sempre, ogni volta che il mio occhio viene rapito da un’immagine, lo immortalo

con uno scatto, per averlo sempre con me, per poterlo guardare e rivivere quell’emozione.

E’ tempo di andare, di andare a bere un buon caffè nella piccola piazza assolata,

tra il tintinnio delle tazzine, il brusio dei passanti, il rumore della pagina dell’Unità che svolazza alla

brezza di Marzo.

Ciao papà

 

Ryuichi Sakamoto-

‘Merry Christmas Mr Lawrence’

Festa del papàultima modifica: 2021-03-19T10:13:58+01:00da cigno39
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento