Dic 28, 2018 - libero scrivere    No Comments

Natale é….

Albero di Natale

Albero di Natale

Natale é

accendere le candele sul balcone e mandare un pensiero a chi non c’é più

Natale é

senitire i rumori e le risate di un pranzo felice

Natale é

ascoltare Bing Crosby e prepare un dolce

Natale é

abbracciare chi ti vuole bene

Natale é

ascoltare le zie e versare lo spumante

Natale é

giocare con un bambino e farlo ridere ( le risate die bimbi riempiono la volta celeste )

Natale é

scartare i regali e rimanere stupiti

Natale é

guardare la chiesa gremita ed essere felice

Natale é

ascoltare il coro incantata dalle voci ( ci avete mai fatto caso? Ti entrano dentro e ti fanno piangere…di felicità eh! )

Natale é

chiamare gli amici e sentirli vicini

Natale é

scegliere i regali con cura e pensare intensamente al destinatario

Natale é

scrivere i biglietti d’auguri a mano con cura ed amore

Natale é

donare te stesso agli altri

Natale é

preparare l’albero ogni anno come se fosse la prima volta

Natale é

ascoltare il fanciullino che é in noi

Natale é

andare al cinema e guardare un cartone animato e ridere insieme agli altri bimbi

Natale é

guardare l’imbrunire e respirare l’aria dell’inverno

Natale é

disegnare i vetri appannati di vapore

Natale é

aspettare l’arrivo dei passerotti sul balcone

( il piattino colmo di briciole non manca mai )

Sono tornate le cinciallegre!

Natale é

guardare l’albero di Natale nel silenzio della notte

Natale è

guardare un bosco e intravedere gnomi, folletti e fate

Natale é….

ditemelo voi….perché altrimenti vado avanti a scrivere fino all’arrivo dei Re Magi….

Natale, famiglia, calore, candela, fiamma, auguri

https://www.youtube.com/watch?v=nDWu5-f8pYU&index=16&list=RDl7SWVlz7juM

Dic 1, 2018 - POESIA    No Comments

DICEMBRE

AGRIFOGLIO

…..” Vien dicembre lieve lieve,
si fa la battaglia a palle di neve:
il fantoccio crolla a terra
e cosi cade chi vuole la guerra! “

Gianni Rodari

Nov 27, 2018 - POESIA    No Comments

Passaggio a nord-est ( 30 anni dopo )

” Andare e tornare dal tempo che é stato e che verrà.

Il filo della conoscenza prolunga il divenire,

sovrasta anno, giorno, ora.

La vita evolve, l’anima resta.

Il corpo muta, gli occhi no,
quelli,

quelli vivono la stessa luce di sempre.

Sorrisi invadono visi,
mentre il mare luccica di noi”

La classe del liceo riunita, bella, compatta e serena, come allora.
Grazie a tutti!

Nov 26, 2018 - POESIA    No Comments

Mare d’inverno

“Mare d’inverno,

Luce sospesa,

Tempo interrotto,

Là dove volano i gabbiani

Lo scoglio riposa

e l ‘ onda tace.”

FB – 25/11/18

Pagine:«1...6789101112...80»