Set 24, 2019 - POESIA    No Comments

AUTUNNO – ROSA MARIA TORNU’

ALBERI

C’é nell’aria 

un incredibile odore 

di autunno

e le ciglia

tra lacrime e sole

scintillano d’oro.

Mentre tu,

come uccello al mattino

svegliatosi allora,

torni

Set 18, 2019 - POESIA    No Comments

Sera di Settembre

serasettembre

” La sera giunge presto,

veloce, rapida, furtiva,

a rapir sorrisi e luce.

Giocano le ombre,

rincorrono sogni

chiari e solari.

Estate te ne vai,

portami con te,

tra l’azzurro ed il blu. “

Ago 25, 2019 - libero scrivere    No Comments

CARLO DALLE PIANE

Carlo,

il volto buona, l’anima timida e dolce del cinema italiano

si é incamminato lungo il viale di campagna, tra girasoli, grilli e cicale.

Il tramonto infuocato lascia spazio al delicato crepuscolo a te così caro.

Bon voyage.

Ago 20, 2019 - POESIA    No Comments

Limbo

FOGLIA

“Sospesa la foglia al filo
l’aria tace
la pioggia tace,
il sole tace,
la neve tace.
Immobile
e nulla più.
Il limbo del non-essere,
solo lacrime,
sbarre di prigione,
anima in gabbia,
piangi.”
®FB
Lug 25, 2019 - libero scrivere    No Comments

Vaarwel Ruthger

 

L’azzurro cielo dei tuoi occhi limpidi rimarrà impresso nella mia memoria.

Quell’intensità mista a dolcezza, che solo il maestro Olmi aveva colto, scaturiva piano piano, lentamente, scendeva  dai tratti più severi del volto, quasi a voler accarezzare la tua esteriore rudezza.

Mi sono commossa guardandoti sgualcito,  triste e dignitoso .

Mi sono innamorata del lupo forte e distaccato che lotta per amore.

Guardavo le  rughe , solchi fioriti nel campo dolce del tuo viso, e sorridevo nostalgicamente perché tu eri l’attore preferito di mio padre e me lo ricordavi tutte le volte.

 

Vaarwel Ruthger

Pagine:«1234567...80»