Feb 8, 2012 - POESIA    No Comments

OCCHI

I tuoi occhi su di me,

i miei occhi su di te.

Le tue labbra sulle mie,

le mie labbra sulle tue.

Le tue mani su di me,

le mie mani su di te.

 

Le tue braccia stringono

la mia schiena,

le mie braccia stringono

la tua schiena.

 

Una porta sbatte,

un rumore sordo ci

allontana di scatto,

l’ombra del tormento

è lì ferma, immobile.

 

Tutto termina, è la

fine di noi.

 

OCCHIultima modifica: 2012-02-08T17:44:00+01:00da cigno39
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento