Mar 25, 2020 - POESIA    No Comments

E l’amore guardò il tempo e rise – Luigi Pirandello

cuore

E l’amore guardò il tempo e rise

perché sapeva di non averne bisogno.

Finse di morire per un giorno e di rifiorire

alla sera, senza leggi da rispettare.

Si addormentò in un angolo di cuore

per un tempo che non esisteva.

Fuggì senza allontanarsi,

ritornò senza essere partito,

il tempo moriva e lui restava.

E l’amore guardò il tempo e rise – Luigi Pirandelloultima modifica: 2020-03-25T17:17:04+01:00da cigno39
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento