Mar 6, 2018 - FILM    No Comments

IL FILO NASCOSTO

JPG FN

La maestria di questo stupendo regista, regala ai nostri occhi e alla nostra anima

immagini di rara bellezza ed eleganza.

Ambienti, luci interne ed esterne, arredi,

oggetti e colori si muovono con delicatezza,

appaiono e scompaiono sinuosamente,

alla stregua di un boa piumato leggero e svolazzante.

Tutto é collegato, tutto si muove, seguendo il filo nascosto,

seguendo le personalità complesse e al contempo precise dei personaggi.

Ti innamori subito dell’affascinante sarto,

lo prenderesti subito a schiaffi ad ogni suo antipatico

atteggiamento,

lo baceresti subito nel mentre disegna il Tuo abito prezioso

e raro, ma soprattutto perché al suo interno é cucito il Tuo nome.

Il Tuo nome che, invano chiama il Suo.

Ed ecco che Amore, dona ad Alma,

la chiave.

La chiave per entrare nella serratura nascosta, protetta, misteriosa

di Reynolds e la determinazione unita alla tenacia di giovane innamorata

che persegue il Suo Amore.

E…non puoi che essere felice dentro di te…per loro e anche per te.

L’amore vince ogni cosa e trova le perle più nascoste all’interno delle ostriche più inafferabili.

Interpreti sublimi a cominciare da Lesley Manville, che meritava l’Oscar senza ombra di dubbio.

Che dire  di Mr. Daniel Day-Lewis?

Un perfetto Mr. Woodcock, negli sguardi, nei gesti,

nelle parole calcolate e non calcolate.

Un film da rivedere perché i particolari sono tanti e le emozioni pure.

Buona visione.

IL FILO NASCOSTOultima modifica: 2018-03-06T15:10:01+01:00da cigno39
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento