Browsing "POESIA"
Gen 25, 2013 - POESIA    No Comments

LA’ DOVE DORMONO LE AQUILE

Salde rocce innevate

Crudele ghiaccio tagliente

Crepe sporgenti

Nubi colme

Cielo sei qui

Ti sfioro con le ali

Gioco con il tuo vento

Seguo il tuo sole

Mi nutro di te azzurro immenso

Lasciami volare

Io questo so fare

 

Nov 12, 2012 - POESIA    2 Comments

NOVEMBRE – GIOVANNI PASCOLI

 

 

“Gemmea l’aria, il sole così chiaro
che tu ricerchi gli albicocchi in fiore,
e del prunalbo l’odorino amaro
senti nel cuore…


Ma secco è il pruno, e le stecchite piante
di nere trame segnano il sereno,
e vuoto il cielo, e cavo al piè sonante
sembra il terreno.

 

Silenzio, intorno: solo, alle ventate,
odi lontano, da giardini ed orti,
di foglie un cader fragile. E’ l’estate
fredda, dei morti.”

 

 

 

Adoro questa poesia.

Mi é rimasta nel cuore.

Mi soffermo sempre a guardare i rami secchi

contro il cielo:

trame contorte dei miei pensieri.

Chopin é l’ideale

http://www.youtube.com/watch?v=V60USaluxGA&feature=related

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ott 8, 2012 - POESIA    No Comments

VENTO D’AUTUNNO

 

Vento d’autunno scompigli la chioma dei miei perché,

agiti i rami del mio Io,

increspi le acque della mia anima.

Allontani e avvicini le nuvole

del mio cielo, ora azzurro

ora grigio, ora rosa.

Giochi con le foglie

delle mie giornate intense,

le agiti, le “schekeri”

come cocktail estivo.

Fischi nelle orecchie come

un capostazione,

crei vortici sotto i miei piedi,

mi sospendi e mi fai fluttuare

in questo mondo,

libera di essere ciò che sono.

Grazie.

 

 

Apr 7, 2012 - POESIA    No Comments

Pioggia d’aprile

pioggia, aprile,rinascita,libertà,gioia,sorriso,gioco

Pioggia rigeneri le membra asciutte

nutri la terra secca

innaffi fiori appena nati

non risparmiarmi

cadi su di me

lava via la polvere

della tristezza

tristezza, malinconia,passeggiate,pioggia,mare,lontananza

Mar 14, 2012 - POESIA    No Comments

GEMME

Gemma,natura,risveglioTu piccola gemma

cresci spontanea sul ramo spoglio

le tue tenere foglie si aggrappono alla vita

così come io mi aggrappo alla mia.

Siamo fragili ma cresceremo forti e robuste.

Né la pioggia e né il vento ci piegheranno.

Dischiudiamo la vita al tiepido raggio del sole.