Lug 21, 2017 - POESIA    2 Comments

LIMBO

inverno-nei-campi-e-nei-prati-51461158

Qualche volta, tutto si ferma e sembra avvolto da una leggera foschia mattutina .

Io cammino lentamente, sicura di arrivare da te.

Ma tu non ci sei.

Fronde leggere si muovono al vento, la tua voce forse?

Fruscii fugaci…le tue mani forse?

I miei piedi nudi sentono l’erba fresca

e la rugiada solletica le caviglie.

Non andare …resta.

LIMBOultima modifica: 2017-07-21T15:18:08+00:00da cigno39
Reposta per primo quest’articolo

2 Commenti

  • Bella poesia, anche io adesso mi sento nel limbo.

    • Grazie Rubi,
      sono contenta che ti piaccia la mia poesia.
      E’ difficile esprimere gli stati d’animo, l’idea del limbo é perfetta.
      Non sei né di qua e né di là. Incertezza pura…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.

*