Browsing "POESIA"
Gen 31, 2017 - POESIA    No Comments

Il giorno più bello della storia – Gianni Rodari

Il giorno più bello della storia

S’io fossi un fornaio
Vorrei cuocere un pane
Così grande da sfamare
Tutta, tutta la gente
Che non ha da mangiare
Un pane più grande del sole
Dorato profumato
Come le viole
Un pane così
Verrebbero a mangiarlo
Dall’India e dal Chilì
I poveri, i bambini
i vecchietti e gli uccellini
Sarà una data da studiare a memoria:
un giorno senza fame!
Il più bel giorno di tutta la storia.

Gianni Rodari

Dic 8, 2016 - POESIA    No Comments

DICEMBRE

inverno-nei-campi-e-nei-prati-51461158

” DICEMBRE “

Farina sui tetti

Biscotti imbiancati

Nebbia ghiacciata
zucchero a velo sui prati

Torta ai pistacchi gustosa.

Dicembre sei qui!

Attendo impaziente i tuoi fiocchi di neve

Ritorno bambina con te,
ritorno felice.

®FB

Ott 28, 2016 - musica, POESIA    No Comments

The colours of Autumn…in musica…

1980-01-01 00.00.06-3

Erik Satie,

delicato, leggero, soave

” L’oro di Klimt “

Viali alberati

Interminabili scie di

Giallo.

 

Pagliuzze dorate

Tra i rami bruni

Oro tra capelli di donna.

 

Ricami di seta

D’oriente

Danzano per le vie

 

Vento d’autunno

Aspetta,

Ritarda il tuo arrivo !

 

Lascia l’oro

Di Klimt là dove deve

Stare:

 

Oltre i vetri della mia finestra,

oltre i vetri della mia anima

oltre il grigio dei miei dubbi.

Risultati immagini per giallo oro di klimt

Ott 13, 2016 - POESIA    No Comments

Hermann Hesse – Settembre

Triste é il giardino,

precipita sui fiori fredda pioggia.

L’estate rabbrividisce

muta di fronte alla sua fine.

Gocciola foglia a foglia

la maestosa acacia d’oro.

Estate sorride esterefatta e stanca

nel sogno morto del giardino.

Ancora  a lungo presso le rose

indugia, ancora di tanta quiete ha desiderio.

Lentamente chiude i grandi occhi,

fattisi stanchi ormai. “

Mag 16, 2016 - POESIA    No Comments

Il vento del mare

Nuvole lontane transitano

all’orizzonte, oscurano il cielo

delineano l’infinito.

Si portano via la tempesta

liberano lo spazio azzurro

lo lasciano splendere ai raggi del sole

e il mare,

il mare assume il suo colore più bello

quello che amano i pittori e i poeti,

quello che solo la natura

può creare.

In piedi sul porto, salda e ferma

ascolto il vento,

 le onde si ingfrangono contro gli scogli,

i miei pensieri tacciono.

Mi basta.

Pagine:«1234567...17»