gen 25, 2015 - opinioni    No Comments

” Birdy ” party in my balcony

Il silenzioso inverno

a volte si può zittire.

I colori grigi e nebbiosi

a volte si possono dipingere.

 I  nudi balconi

a volte si possono adornare.

Quadri e pizzi?

No,

fiori e briciole….

La natura non dorme mai…basta chiamarla a sé.

gen 18, 2015 - opinioni    No Comments

Bellezza vs degrado – pensiamoci bene

CASA DEL MANTEGNA

MANTOVA

” Il disegno architettonico è caratterizzato da un disegno geometrico perfetto: un cerchio incluso in un quadrato in cui il cortile  cilindrico è racchiuso in un corpo di fabbrica quadrato. Collegate da un percorso circolare, le stanze si affacciano con porte arcuate o finestre sul cortile a forma di cerchio, evidente moderna riproposizione dell’ atrium di una domus romana “

Il cerchio…incluso in un quadrato…

armonia pura di una visione architettonica

che cattura il cielo senza imprigionarlo.

L’azzurro a portata…d’occhio.

Ogni tanto…passando da Via Acerbi,

entrate un momento…un momento solo…

la vostra anima vi ringrazierà.

Il degrado urbano catturato ed imprigionato.

Guardatelo bene tutti e pensate a come recuperare

questi graffi umani degeneranti.

degrado

http://gazzettadimantova.gelocal.it/mantova/cronaca/2015/01/17/news/la-citta-unesco-tra-degrado-e-opere-incompiute-1.10684229

gen 14, 2015 - IMPRESSIONI D'ARTE    No Comments

Marc Chagall a Milano -

Milano

da….

vivere

 camminare

ascoltare

colorare

ammirare

regalare

non fermare

” Energy…above all “

 ” Un poeta con le ali da pittore ” disse Henry Miller

Spandi le brume del tramonto al tuo passo

Marc Chagall

  Se non fosse che spandi le brume del tramonto al tuo passo
e le tempeste del cielo si placassero come muti agnelli;
Se non fosse che, laboriosa, fai delle nuvole
e degli sguardi del tramonto marmellata d’ambra;

Se non fosse che plachi i miei pensieri furenti
e colori la notte di chiocciole dorate,
o non fosse che mi perdo nei tuoi occhi
e la tua bellezza sia la bellezza della mia vita;

Io, amante delle stelle e pargolo sognante,
non volerei fin sopra la schiuma del cielo
e non godrei degli sguardi stellati del firmamento…
E più di tutto non amerei te…

 

I tuoi occhi mi toccano

(Marc Chagall - Per Vava)

 

Con te io sono giovane
Quando laggiù gli alberi minacciano
E il cielo vanisce in lontananza
I tuoi occhi mi toccano
  Quando ogni passo si perde sull’erba
  Quando ogni passo sfiora le acque
  Quando le onde mi fervono in testa
  E dall’azzurro qualcuno mi chiama
Con te io sono giovane
Cadono i miei anni come foglie
E qualcuno colora le mie tele
Allora esse brillano di te
  E sul tuo volto il sorriso è radioso
  Più chiaro assai delle nubi più chiare
  Allora io corro dove sei
  Dove mi pensi e dove mi attendi.

 

Pagine:1234567...44»