Ago 5, 2017 - libero scrivere    No Comments

Serenità

14.-water-texture

Serenità é

gioire dentro di sè grazie ad un bel pensiero

addormentarsi con il sorriso sulle labbra

ridere di gusto

salvare una piantina da morte certa e vedere le nuove gemme

arginare le negatività con i pensieri positivi dentro di noi

guardare l’acqua fresca e i giochi di luce riflessi

questo é per me

Serenità

Lug 29, 2017 - musica    No Comments

MANTOVA 28 LUGLIO 2017 – STING

FRAGILE
If blood will flow when flesh and steel are one
Drying in the color of the evening sun
Tomorrow’s rain will wash the stains away
But something in our minds will always stay
Perhaps this final act was meant
To clinch a lifetime’s argument
That nothing comes from violence and nothing ever could
For all those born beneath an angry star
Lest we forget how fragile we are
On and on the rain will fall
Like tears from a star
Like tears from a star
On and on the rain will say
How fragile we are
How fragile we are
On and on the rain will fall
Like tears from a star
Like tears from a star
On and on the rain will say
How fragile we are
How fragile we are
How fragile we are
How fragile we are
https://www.youtube.com/watch?v=EmDQFWNjHpA
Lug 21, 2017 - POESIA    2 Comments

LIMBO

inverno-nei-campi-e-nei-prati-51461158

Qualche volta, tutto si ferma e sembra avvolto da una leggera foschia mattutina .

Io cammino lentamente, sicura di arrivare da te.

Ma tu non ci sei.

Fronde leggere si muovono al vento, la tua voce forse?

Fruscii fugaci…le tue mani forse?

I miei piedi nudi sentono l’erba fresca

e la rugiada solletica le caviglie.

Non andare …resta.

Lug 2, 2017 - musica    No Comments

Cuore

13934926_1823803304517235_5056280846024424382_n

“ E ho guardato dentro un’emozione

e ci ho visto dentro tanto amore

che ho capito perché non si comanda al cuore “

Senza parole – Vasco Rossi

Giu 5, 2017 - libero scrivere    No Comments

MANTOVA CHAMBER MUSIC FESTIVAL- 31/05-04/06

Finalmente la brezza marina tra le vie di Mantova…le note musicali echeggiano nei palazzi , colori nuovi per le vie , visi interessati e sorridenti.

Le note di Bach e Debussy tra le dita del maestro Stefano Guarino, tra le corde del suo violoncello e del suo pianoforte.

Correvo lungo le rive di mari sconosciuti, boschi innevati e dolci pendii. La musica ha questo potere dentro di me…libera la mia immaginazione e mi rende felice. Ascoltare è liberare.

I pesi salgono al cielo, palloncini colorati che scompaiono tra le nubi .

Le voci del coro di Kyoto ,in lontananza mi conducono fino alla chiesa di Santa Barbara e li tutto si ferma. Il maestro Suichi Toma rende onore a Claudio Monteverdi .

Le voci delle sirene mi hanno condotto negli abissi inesplorati della mia anima, tra le lacrime mai liberate, tra le gioie mai espresse e tra i sorrisi soffocati da regole poco giuste.

La spiritualità arriva senza chiederla, senza cercarla, nasce così, spontanea. Voci angeliche e celestiali fluttuavano tra le pareti della Chiesa rendendola quasi inconsistente, impalpabile.

Grazie Trame Sonore per i magnifici doni.

Aurevoir á la prochaine Fois.

Pagine:1234567...68»